lunedì 18 gennaio 2021

La chiamata di Levi, la chiamata di ognuno di noi


"13 Uscì di nuovo lungo il mare; tutta la folla veniva a lui ed egli insegnava loro. 14Passando, vide Levi, il figlio di Alfeo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: "Seguimi". Ed egli si alzò e lo seguì.
15Mentre stava a tavola in casa di lui, anche molti pubblicani e peccatori erano a tavola con Gesù e i suoi discepoli; erano molti infatti quelli che lo seguivano. 16Allora gli scribi dei farisei, vedendolo mangiare con i peccatori e i pubblicani, dicevano ai suoi discepoli: "Perché mangia e beve insieme ai pubblicani e ai peccatori?". 17Udito questo, Gesù disse loro: "Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati; io non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori".




"La cosa più bella è proprio l'Infinita Misericordia di Gesù Cristo. Quando siamo maggiormente scoraggiati dai peccati,Gesù viene e ci chiama per nome: lì nella nostra vita ordinaria. Grazie Gesù!"

venerdì 8 gennaio 2021

"All of us are called by and to grace, but few of us choose to listen to the call."

From The Road Less Traveled by M. Scott Peck: 
<<Christ's  assertion  "Many  are  called, but  few  are  chosen"  I  would  trans-late  to  mean  "All  of  us are  called  by  and  to  grace,  but  few  of  us  choose  to  listen to  the  call.">>

giovedì 31 dicembre 2020

Sulla Fratellanza e la democrazia

"Solo partendo dal riconoscimento dell’altro come fratello, con tutti i suoi diritti, si può costituire una libertà che cerchi l’uguaglianza." 

Tratto da È ancora possibile sperare? di Jorge Cela Carvajal, SJ (Coordinatore della rete dei centri Loyola, La Habana, Cuba) 

martedì 29 dicembre 2020

Onorificenze: gli "esempi civili" insigniti da Mattarella

Leggendo mi sono commossa.  Questa l'Italia bella:fatta da italiani che scelgono di amare e compiere il bene. Non sappiamo niente di loro,adesso ne conosciamo alcuni grazie alla decisione del presidente della repubblica italiana che gli conferisce l'onorificenza. L' Italia è piena di Italiani che (senza pubblicità, essere lodati nelle piazze, senza andare in tv) fanno del bene,compiendo il proprio dovere con dedizione, passione, amore.


https://www.quirinale.it/elementi/51450

domenica 27 dicembre 2020

Non esperate i vostri figli

Oggi festeggiamo la Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe. 
È una giornata dedicata alle famiglie. 
Cosa vuol dire famiglia? 
Cosa vuol dire per me famiglia?
E per le tante persone sole,abbandonate, senzatetto, cosa vuol dire famiglia?
Da figlia ho sempre sentito risuonare in me queste parole tratte dalla Lettera di San Paolo Apostolo agli Efesini:
"Figli, obbedite ai vostri genitori nel Signore, perché questo è giusto.Onora tuo padre e tua madre! Questo è il primo comandamento che è accompagnato da una promessa: perché tu sia felice e goda di una lunga vita sulla terraE voi, padri, non esasperate i vostri figli, ma fateli crescere nella disciplina e negli insegnamenti del Signore."(Efesini 6,1-4).
Ognuno rifletta sulla propria situazione familiare. 
Famiglia,scuola,ambiente del luogo in cui si vive, contribuiscono alla formazione della persona. 
Purtroppo, ho trovato poca disciplina e l'esasperazione è all'ordine del giorno. 
"Non esasperate i vostri figli..." scrive l'Apostolo Paolo. 
Cara Italia, che male avevi fatto per meritare nei luoghi che contano (parlamento, senato,governo,alle regioni,nei consigli comunali, sindaci,insegnanti) persone incompetenti che ci esasperano mentre i tuoi migliori figli sono emigrati o sono a casa disoccupati? 

"Non esasperate i vostri figli..." 
E voi cari genitori perché mi avete esasperata fino al punto da permettere che non abbia potuto studiare in una scuola di qualità? 
"Non esasperate i vostri figli..." 
Lo sapete che per le malattie non esiste colpa, vengono e bisogna curarsi. 
Cari genitori, non lamentatevi dei figli rimasti a casa con voi. Siate grati. Amate i vostri figli. Anche i figli adulti che a causa di avversità sono rimasti a casa con voi. 

Spesso le feste tolgono il buon umore. Mancano i nonni  e gli amici di un tempo. 
Ma la vita è una festa già di per sé!

In questi giorni una delle canzoni più belle è Manzi (Si trova nell'EP Euthymia di Armin van Buuren ed in fondo trovate il testo e il  video). Quando ascolto Manzi e sento le parole "My heart belongs to you", io penso a Te Gesù che sei l'unico a cui voglio appartenga il mio cuore. 
Per incontrare la persona da sposare (che finora non sono riuscita ad incontrare)  mi è stato detto: chiedi e cerca. A chi devo chiedere? Chi,dove,come e quando devo cercare per poter incontrare questa persona?
Io non voglio la famiglia dei miei genitori, non voglio esasperare i miei figli (se avrò figli),ma figli da crescere nell'educazione e nella disciplina del Signore. 

Sono convinta che la famiglia è di Dio ed è la grande famiglia umana che Tu,o Dio,hai creato. Qualsiasi cosa ci accade,possa accadere, Tu cammini davanti a noi e Tu soffri con noi. 



Manzi
Just a little bit longer
Just a little more loving
But that won't help me get over you
You shouldn't be calling
And I shouldn't be texting
This is not how we get over it
If I'm gonna be honest
You're the one that I'm wanting
Can't deny that you're the one for me
Maybe it's a phase
Don't let me drown
Don't let me drown
Don't let me drown
Don't let me
Don't let me drown
Don't let me drown
Don't let me drown
Don't let me
Manzi
Manzi
And I can't get over
Don't wanna think it's over
My heart belongs to you
And I've been soul searching
And you been waiting for an answer
Took me too long to see it's you
And your daddy's saying
That I need to make my mind up
Thinks that I'm no good for you
Lost my chance, game over
And I'm left to wonder
What my life would be like with you
Maybe it's a phase
Don't let me drown
Don't let me drown
Don't let me drown
Don't let me
Don't let me drown
Don't let me drown
Don't let me drown
Don't let me
Manzi, manzi
Manzi, manzi
And I can't get over
Don't wanna think it's over
My heart belongs to you
And I can't get over
Don't wanna think it's over
My heart belongs to you
Manzi, manzi
Manzi, manzi
Manzi, manzi
Manzi, manzi

giovedì 24 dicembre 2020

È apparsa la Grazia di Dio per tutti gli uomini

Dalla lettera di san Paolo apostolo a Tito
Tt 2,11-14

Figlio mio, è apparsa la grazia di Dio, che porta salvezza a tutti gli uomini e ci insegna a rinnegare l’empietà e i desideri mondani e a vivere in questo mondo con sobrietà, con giustizia e con pietà, nell’attesa della beata speranza e della manifestazione della gloria del nostro grande Dio e salvatore Gesù Cristo. Egli ha dato se stesso per noi, per riscattarci da ogni iniquità e formare per sé un popolo puro che gli appartenga, pieno di zelo per le opere buone.

venerdì 18 dicembre 2020

Seafarers are our heroes. Please make a donation for these people who risks their lives across the oceans and seas of the world

Here's a message from Bishop Paul Mason, our Bishop Promoter for England & Wales ahead of Sea Sunday this Sunday 20th December. Please do read it. Now more than ever we need to let seafarers know that they are not forgotten.
+++++++

What did you have for breakfast this morning? A banana? A cup of tea or coffee? 

I ask this because it highlights one of the remarkable aspects of the crisis that has gripped us this year. The global trade of goods has continued virtually unaffected. Food continues to arrive in our kitchens from all around the world. Not to mention medicine, medical equipment and any number of other items. 

In fact, 90% of the products in our shops and homes have arrived here by sea and have been brought to us by seafarers. These hardworking men and women who crew container ships, oil tankers, fishing vessels and transporters are among the true frontline heroes of 2020. On Sea Sunday this Sunday (December 20th), we thank God for them, just as we clapped for carers back in the Spring . 

But in the coming week, many seafarers face a miserable, lonely Christmas, thousands of miles away from their families. Right now, around 400,000 seafarers are stranded around the world because of the pandemic. National quarantine rules, airline cancellations and ongoing disruption mean they cannot return home. Many have had their contracts extended again and again, and some have not seen their families for up to a year. Seafarers are exhausted and anxious.

This is a humanitarian crisis, but few outside the maritime sector know about it. As we reflect upon the Nativity scene in the crib, let us remember that some seafarers will miss the birth of their child while stranded at sea this Christmas time. Like all of us, they just  want to be with their loved ones for Christmas. 

This Sea Sunday, I hope you will join with us at Stella Maris to make Christmas special for stranded seafarers. 

Here's how you can help please. 
At Stella Maris, we have chaplains and volunteers working in ports up and down the country and across the world. This week - even on Christmas Day - they will be out, as usual, visiting seafarers on the gangway or dockside. They will (safely) hand out small gifts and provide vital pastoral care. They will provide welfare packages of food and toiletries and faith resources: rosaries, Bibles and prayer books. And they will make videos of Gospel readings and email them out to crews stuck onboard ships. 

But all this can only happen with your support. Today, please, will you do two things? 

Firstly, please remember seafarers in your prayers. Thank God for them and the vital role they play in all our lives, often working in difficult and hazardous conditions and harsh w eat her. 

Secondly, please could you give a donation? Your gift will help seafarers who are stranded and who won't see their families this Christmas. It will show your appreciation for these often-forgotten key workers. And your support will be a generous expression of God's love. You can donate in one of three ways: 
• use the giving envelope provided in churches where available 
• text SEA to 70460 to donate £5 
• give via the website: www.stellamaris.org.uk/donate 

Thank you so much for playing a part this Sea Sunday. We are very grateful for all your support. 
Bishop Paul Mason, 
Bishop Promoter for Stella Maris in England & Wales.

mercoledì 16 dicembre 2020

A Young Adult Prayer

A Young Adult Prayer 

In the noise of the city, bring us peace.
When things don’t make sense, 
  give us meaning.
When we’ve lost our way, 
  point us in the right direction.
When it’s tough to be Christian, 
  shine your light in our lives.
When we’re alone, 
  give us courage to make friends.
When careers take over, 
  help bring perspective to our lives.
When we meet injustice, 
  inspire us to do what we should.
When life is full, 
  help us focus on what’s important.
When love is difficult, 
  break our hearts of stone.
When we ask, 
  give us hearts for love alone.  Amen

lunedì 14 dicembre 2020

There's a guy...

There's a guy that I like & I don't like at the same time. There's a guy too far from me that I would like to have near me to feel his naked body above mine. There's a guy that let me feel in danger. I feel him like all the men who kill women. I feel he wants bad things while I want clean and romantic ones. There's a guy... He is real. There's this guy...  

Sanare la democrazia


Per chiunque voglia approfondire e riflettere sulla democrazia,la speranza, i danni che produce il populismo, l'attualità della democrazia americana e le recenti elezioni,consiglio la lettura dell'ultimo numero di #PromoIustitiae 
Si possono scaricare anche i numeri precedenti e consiglio anche di farsi un giro sul sito