venerdì 17 maggio 2019

Dichiarazione del Presidente Mattarella in occasione della Giornata Mondiale contro l’Omofobia la Bifobia e la Transfobia

https://www.quirinale.it/elementi/29851

Dichiarazione del Presidente Mattarella in occasione della Giornata Mondiale contro l’Omofobia la Bifobia e la Transfobia
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

«La tredicesima Giornata Mondiale contro l’Omofobia la Bifobia e la Transfobia, istituita dal Parlamento Europeo nel 2007, costituisce l’occasione per riaffermare la centralità del principio di uguaglianza sancito dalla nostra Costituzione e dalla Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea contro ogni forma di discriminazione inerente all’orientamento sessuale o alla identità di genere.

Inammissibili e dolorosi episodi di aggressività e intolleranza continuano a verificarsi causando sofferenze nelle vittime. Pertanto, la denuncia e la lotta all’omofobia deve costituire un impegno deciso e costante per le istituzioni e per ciascuno di noi.

Come più volte affermato, occorre promuovere la cultura dell’inclusione e del rispetto di ogni differenza con iniziative adeguate e idonee nella famiglia, nella scuola, nelle varie realtà sociali ed in ogni forma di comunicazione, e far sì che questa cultura si traduca in comportamenti quotidiani.

Solo attraverso un percorso di legalità non disgiunto dai principi di solidarietà propri della nostra tradizione civile potremo sconfiggere ogni forma di intolleranza e di violenza. Su queste basi va proseguita la ricerca delle misure sempre più adeguate ed efficaci per abbattere i più diversi fenomeni di esclusione sociale, consolidando i valori ideali e morali su cui si fonda una civile convivenza democratica».

 

 Roma, 17/05/2019

https://www.quirinale.it/elementi/29851

giovedì 9 maggio 2019

9Maggio : festa dell'Europa e commemorazioni di Aldo Moro e Peppino Impastato.

Oggi festa e tristi commemorazioni nella stessa giornata.
Oggi 9Maggio festeggiamo l'Europa .
Oggi 9Maggio noi italiani non possiamo fare finta di niente e dimenticare il 9maggio1978 in cui morirono Aldo Moro e Peppino Impastato : due giusti brutalmente uccisi. Da Aldo Moro impariamo ad essere veri cristiani, uomini e donne di fede che si mettono a servizio della vita umana, della società e del pese in cui vivono. Anche da Peppino Impastato abbiamo molto da imparare: era un giovane e la forza dei giovani è contagiosa, anche lui (come Aldo Moro) credeva nella giustizia, per questo ha lottato per la legalità e contro le mafie. Inoltre, Peppino Impastato amava la radio ed ha usato la radio per seminare questa legalità in cui tanto credeva. 
Grazie Aldo Moro e Peppino Impastato.
W l'Europa.   

mercoledì 1 maggio 2019

Wedding parties .... living a simple life....

I don't like wedding parties. So often people don't know what they are doing, the wedding feast has become more important than the life together. Marriage is living and sharing the life together, loving and caring, forgiving, between the husband and the wife. Marriage is about love,  it's a God's vocation.
If I will engage and I could marry in the Church: I would like have a very simple wedding. I want to live a very simple life. If I couldn't marry in the Church. I don't want parties and other people with me, I just  want to go to put my signature in the office with my partner and the wedding witnesses. The feast for me it's living every day a simple life with my beloved partner. But at the moment I am single. And to live this I must find a partner that wants to live a simple life just like me. If we don't agree about life, about living a simple life, it's better we won't get married...

martedì 9 aprile 2019

Cure Mediche per due bambi afgani

Cure mediche per due bimbi afghani

Antonella Mariani domenica 7 aprile 2019

All'ospedale della cittadina piemontese è tutto pronto per accogliere la piccola Sara, 8 mesi: soffre di palatoschisi (il labbro leporino) e in Afghanistan, dove è nata, non c'è la possibilità di operarla. Di tempo da perdere non ce n'è molto, visto che l'alimentazione mediante cannula nasale le ha provocato un'infezione polmonare. La situazione di Sara è stata segnalata dalla comunità afghana del Nord Italia a una famiglia brianzola, che si è presa a cuore la sorte della bimba. E anche quella di un altro piccolo di sei anni, diventato sordo a causa di una esplosione. Per lui si è reso disponibile un ospedale lombardo e c'è la possibilità, attraverso una associazione cattolica, di ottenere contributi regionali. Le spese da coprire sono alte ma non impossibili: il viaggio dei due pazienti e dei loro familiari più stretti, il vitto e l'alloggio, una parte degli interventi chirurgici e degli esami. Si può contibuire alle cure dei due bambini anche con un piccolo contributo, versando sul ccp 15596208 intestato ad Avvenire, "La voce di chi non ha voce", piazza Carbonari 3, Milano. Gli assegni devono essere intestati ad Avvenire, "La voce di chi non ha voce". Si può anche effettuare un bonifico a favore di Avvenire, "La voce di chi non ha voce", conto n. 12201. BANCO BPM S.P.A., ag. 26, codice IBAN: IT05Y0503401741000000012201

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://www.avvenire.it/rubriche/pagine/cure-mediche-perdue-bimbi-afghaniantonellamariani

domenica 7 aprile 2019

Chiesa ospedale da campo

 “Siate una Chiesa che si cinge il grembiule e si china a servire i fratelli in difficoltà. Siate al servizio dei poveri in coerenza con i valori evangelici a partire dalla identità cristiana. Proseguite sulla strada dell’impegno volontario e disinteressato” (Papa Francesco)

Fiducia nella Divina Misericordia

Dal Diario di Santa Maria Faustyna Kowalska:
"Vedo che Iddio non permette mai prove al di sopra di quello che possiamo sopportare. Oh! non mi spavento affatto: se manda all'anima grandi tribolazioni, la sostiene con una grazia ancora più grande, sebbene noi non la notiamo. Un solo atto di fiducia in quei momenti, dà più gloria a Dio che molte ore passate nel godimento di consolazioni durante la preghiera . "
(Diario, 78)

sabato 6 aprile 2019

Condannare la violenza ed educare i giovani alla nonviolenza e alla pace!

Una mia riflessione è  scaturita da un gravissimo fatto di cronaca che stamattina ho sentito al giornale radio della Sicilia su Rai Radio1.
Poi per capire meglio di cosa si trattasse ho cercato degli articoli e ne ho scelti due. 
Il primo racconta l'accaduto e gli attestati di solidarietà dei politici al ragazzo aggreddito
http://www.lasiciliaweb.it/2019/03/21/catania-studente-di-destra-picchiato-da-antagonisti-mentre-fa-volantinaggio/
Il secondo articolo che segnalo ricostruisce bene tutto il fatto di cronaca e ciò che le indagini hanno appurato (5 minorenni fermati).
https://catania.gds.it/articoli/cronaca/2019/04/05/volantini-per-il-corteo-studentesco-giovane-accerchiato-e-pestato-a-sangue-fermati-5-minori-a-catania-feb9733f-b7ed-4446-b432-7b62470ef2ec/

Ecco la mia riflessione
"La violenza va sempre condannata!!!
Invece c'è chi la condanna solo quando colpisce qualcuno della propria parte politica e poi è assente in caso di violenza sessuale, di amari fatti di cronaca che colpiscono cittadini italiani e/o stranieri, ma il fatto avviene nella città in cui tu sei il sindaco....tu sei il sindaco e dovresti essere solidale con quella donna,uomo,bambino,bambina,giovane,anziano,anziana... dovresti partecipare alle manifestazioni (organizzate dalla società civile, dal volontariato, e non con connotazioni di destra o sinistra) ... adesso uniamoci e diciamo no alla violenza. E per i bulli che hanno pestato il loro coetaneo carcere minorile e rieducazione,volontariato, studio,preparazione ed educazione alla #nonviolenza.  Se io non sono d'accordo non vado a picchiare quella persona, ma magari faccio anch'io dei volantini per propagandare un'altra iniziativa che ritengo più opportuna..."

La Quinta di Mahler

Giovedì 4 su Rai5 ho visto il concerto dell'orchestra sinfonica nazionale della Rai con una meravigliosa 5 sinfonia di Gustav Mahler .
In questo momento sempre su Rai5 sto rivedendo. 
Non esistono parole per esprimere quello che si prova ascoltando la 5 di Mahler.... Può sciogliere anche i cuori di pietra... Nella vita bisognerebbe ascoltare tutte le 10 sinfonie di Mahler!!!

venerdì 5 aprile 2019

Fasting from sin

https://twitter.com/Pontifex/status/1114128047270170625?s=19

Pope Francis:
"Fasting from sin gives hope to creation too, which will be “set free from slavery to corruption and share in the glorious freedom of the children of God” (Rom 8:21)."
Lent